Bell'Italia, la mostra mercato di gastronomia e prodotti alimentari delle Regioni italiane - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Archivio News - Bell'Italia, la mostra mercato di gastronomia e prodotti alimentari delle Regioni italiane  

Bell'Italia, la mostra mercato di gastronomia e prodotti alimentari delle Regioni italiane

Venerdì 24 Marzo 2017 “Bell’Italia”  compie la sua quarta tappa del 2017 a Lugo: un viaggio iniziato nel 2006 alla scoperta dei sapori dei prodotti tipici provenienti da tutte le regioni d’Italia. Un percorso sensoriale accolto per la seconda volta nel cuore di Ravenna. Da Venerdì 24, a Domenica 26 Marzo 2017 , Confesercenti e la società di organizzazione eventi Explicom accompagneranno il pubblico e gli esperti, i giornalisti e gli appassionati in un viaggio alla scoperta della cultura enogastronomica, delle tradizioni culinarie e alimentari di ogni città italiana.

Bell-Italia

L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa martedì 21 marzo al Salone Estense della Rocca di Lugo. Per l’occasione sono intervenuti: Pasquale Montalti, assessore alla Promozione urbana del Comune di Lugo; Giancarlo Melandri, direttore Confesercenti Lugo; Bruno Checcoli, presidente di Confesercenti Lugo; Davide Berton di Explicom Snc, organizzatori di Bell’Italia.
“L'obbiettivo che questa iniziativa si pone sposa la nostra volontà di veicolare la conoscenza dei prodotti enogastronomici nazionali e conseguentemente dei territori - ha dichiarato l’assessore Pasquale Montalti -. Conoscenza e cultura sono legate in modo indissolubile. Queste manifestazioni contribuiscono a far conoscere il nostro centro storico a tutti coloro che lo visiteranno, ma anche alle delegazioni dei produttori che saranno protagonisti di questi tre giorni”.
“Bell’Italia è una manifestazione nata da uno studio che lega enogastronomia e marketing territoriale - ha spiegato Giancarlo Melandri -. La qualità dell’evento sarà evidente fin da questa prima edizione; è una manifestazione che vuole essere condivisa con tutto il tessuto locale, in particolare con le associazioni e il Consorzio AnimaLugo. Ringraziamo l’Amministrazione comunale che ci ha ascoltato e assecondato in questo percorso”.
“Abbiamo voluto che Bell’Italia facesse tappa a Lugo perché questi eventi di qualità possono fare affluire persone e portare un vantaggio a tutto il tessuto economico - ha aggiunto Bruno Checcoli -, nonché fare conoscere la nostra città anche al di fuori dei suoi confini”.
“Bell’Italia porta sul territorio le eccellenze che non entrano nella grande distribuzione - ha rimarcato Davide Berton -. Vi saranno 20 stand provenienti da 14 regioni, dalle 9 alle 20, con degustazioni alle 18 . Il sabato e domenica ci attendiamo dalle 10 alle ventimila presenze in largo della Repubblica, largo Baruzzi e piazza Baracca e nelle 22 pagode della manifestazione”.

 
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse