Il Comune di Lugo aderisce all'iniziativa “CITIES FOR LIFE” - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Archivio News - Il Comune di Lugo aderisce all'iniziativa “CITIES FOR LIFE”  

Il Comune di Lugo aderisce all'iniziativa “CITIES FOR LIFE”

No-alla-pena-di-morte

I Comuni dell’Unione della Bassa Romagna hanno aderito all’iniziativa internazionale Cities for life , per l’abolizione della pena di morte in tutto il mondo.

 

Cities for life  (“Città per la vita) si celebra ogni 30 Novembre , in ricordo dell’anniversario della prima abolizione della pena di morte ad opera di uno Stato (il Granducato di Toscana), avvenuta nel 1786; rappresenta la più grande mobilitazione internazionale finora realizzata per fermare nel mondo tutte le esecuzioni capitali.

 

In particolare, gli aderenti a Cities for life  condividono l’idea che la pena di morte sia disumana e degradante, in quanto è la negazione di un diritto riconosciuto universalmente; “La pena capitale - si legge nel manifesto del progetto - disumanizza il mondo dando il primato alla rappresaglia e alla vendetta, mentre elimina in radice gli elementi di clemenza, perdono e riabilitazione del sistema della giustizia”.

 

I Comuni dell'Unione della Bassa Romagna aderiranno con iniziative simboliche, come previsto anche dal manifesto di Cities for life , per dare un segnale di partecipazione a questa grande battaglia di civiltà e di giustizia. Oltre all’adesione simbolica attraverso i siti internet istituzionali, a Cotignola sarà illuminata la chiesa del Pio Suffragio, collocata nel piazzale della Pace, mentre a Lugo sarà illuminato il monumento a Francesco Baracca.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse