Niente interessi e sanzioni per chi pagherà la Mini-IMU dopo il 24 gennaio - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Archivio News - Niente interessi e sanzioni per chi pagherà la Mini-IMU dopo il 24 gennaio  

Niente interessi e sanzioni per chi pagherà la Mini-IMU dopo il 24 gennaio

Il sindaco di Lugo Raffaele Cortesi, assieme a tutti i sindaci dell'Unione della Bassa Romagna, assicura che non saranno applicate sanzioni, né interessi per i pagamenti effettuati dopo il 24 gennaio ed entro il 16 giugno prossimo per quanto riguarda la “Mini-IMU”.

 

I sindaci della Bassa Romagna hanno deciso, infatti, avvalendosi della potestà regolamentare sancita dall'Art.52 del D. Lgs. n.446/1997 e stante quanto previsto dal Regolamento generale delle entrate comunali, di spostare il pagamento della mini-IMU dal 24 gennaio al 16 giugno 2014.

 

Oltre a ciò, assieme al Presidente dell'ANCI Emilia Romagna Daniele Manca, al Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci, al Sindaco di Bologna Virginio Merola, al Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, al Sindaco di Forlì Roberto Balzani e al Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi hanno inviato una lettera aperta al Ministro Delrio in cui chiedono al Governo di ritornare su tale vicenda compensando il debito da mini IMU con crediti d'imposta, compensando poi i Comuni con i trasferimenti statali derivanti dalla tassa sul gioco d'azzardo 2014 e/o, in subordine, consentendo ai contribuenti di detrarre dall'IRPEF la mini IMU pagata. La copertura finanziaria della detrazione dovrebbe essere assicurata anche in questo caso dalla una tantum sul gioco d'azzardo.

 
Tutte le informazioni:

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse