Lugo in Tavola Festival - Mercatino regionale francese e Tartufesta - Comune di Lugo

Skip to main content
 
 
Sei in: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - Lugo in Tavola Festival - Mercatino regionale francese e Tartufesta  

Lugo in Tavola Festival - Mercatino regionale francese e Tartufesta

Domenica 9 ottobre dalle 18 alle 22  torna l’appuntamento con gli itinerari gastronomici di “Lugo in tavola” . L’iniziativa propone la classica formula di cena itinerante  e coinvolge i locali del centro storico aderenti al Consorzio AnimaLugo. Anche quest’anno è possibile scegliere tra tre diversi menù  (rosso, azzurro e viola) composti da sette portate, che condurranno i visitatori in altrettanti percorsi di gusto per tutti i palati, facendo tappa nei bar, osterie, ristoranti, pasticcerie e gelaterie che partecipano all’iniziativa. È possibile acquistare il carnet  con il menù preferito fino all’8 ottobre,  presso i locali del Consorzio AnimaLugo segnalati dalla locandina “Qui in vendita i Menù”, al costo di 17 euro. Se ancora disponibili, sarà possibile acquistare i menù il giorno stesso dell’evento, domenica 9 ottobre, al costo di 18 euro, dalle 16 alle 19 presso il punto informazioni di AnimaLugo, in largo della Repubblica 16 (ufficio Assistenti civici).

 

La cucina sarà il filo conduttore delle iniziative dislocate in centro durante il fine settimana.

Da venerdì 7 ottobre l’appuntamento è in largo della Repubblica con il Mercatino  Regionale Francese  e alla Rocca con la Tartufesta .

Domenica 9 ottobre  sotto le logge del Pavaglione ritorna il tradizionale mercatino dell’antiquariato, dell’artigianato artistico e del collezionismo.

Sabato 8 ottobre  sono inoltre in programma due incontri alla Rocca  aperti al pubblico: alle 16 in sala Baracca sarà protagonista il tartufo, mentre alle 18 nel Salone Estense Zita Zanardi presenterà il libro Agricoltura e alimentazione in Emilia Romagna - Antologia di antichi testi ; l’incontro è organizzato grazie al contributo del Club del fornello di Rivalta di Piacenza, che al termine della presentazione offrirà un buffet.

 

“Lugo in tavola festival” è un progetto del Consorzio AnimaLugo, realizzato con il patrocinio del Comune di Lugo e il contributo di Confesercenti, Confcommercio-Ascom, Cna, Confartigianato, Bcc - Credito cooperativo ravennate e imolese, Camera di commercio Ravenna. Sponsor dell’evento è Rustichelli Color; fornitori ufficiali il gruppo Hera, il Sindacato panificatori artigianali della provincia di Ravenna, Cartaria lughese e Gruppo Cevico, che come lo scorso anno ha contribuito all’iniziativa con la fornitura dei vini. L’evento è coordinato dall’agenzia Wap di Lugo.

 

In caso di maltempo il programma non subirà variazioni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del Consorzio AnimaLugo al numero 0545 011841, oppure consultare i siti www.animalugo.it  e www.vivilugo.it , o la pagina Facebook “Lugo in Tavola”.

 

 

I MENÙ DELLA CENA ITINERANTE

 

Il menù rosso  propone come aperitivo un assaggio di stuzzichini misti in abbinamento con Volli Extra Dry Romandiola, a cura di Konnubio caffè cucina. Come antipasto saccottino di piadina romagnola con ripieno di patate, formaggio erborinato di Sant’Alberto con misticanza di germogli e mostarda di pere in abbinamento con Volli Extra Dry Romandiola a cura di Jolly Caffè e Cucina. Si prosegue con la lasagna autunnale con zucca, scamorza e speck, in abbinamento con Romagna DOC Sangiovese Superiore Novilunio Romandiola, di Sax Caffè e Pizzeria. Il secondo, a cura di Amici Miei Vinosteria, è uno stufatino di castrato romagnolo con patate, in abbinamento con Romagna DOC Sangiovese Superiore 138 Tenuta Masselina. fruitshake presso la Birreria Lug dla Rumàgna e a seguire crema gelato alla ciambella e ristretto al Sangiovese alla Cremeria della Rocca. Per finire caffè allo Smile Cafè.

 

Il menù viola si apre con  l’aperitivo di beer spritz & cheese con spritz a base di birra Pilsner della bavarese Schübel Brauere presso la Birreria Lug dla Rumàgna. Per l’antipasto ci si sposta all’hotel ristorante Ala d’oro che propone un cheesecake salato con tropea candita, mini gratin di patata e formaggio, quiche lorraine alle verdure e crocchette di ceci e cicoria, in abbinamento con Volli extra dry Romandiola. Come primo piatto gnocchi di polenta bianca con ragù di salsiccia, zucca e timo in abbinamento con Chardonnay 147 Tenuta Masselina presso il Trebbo Ristorante Caffè. Il secondo è a cura del Ristorante Pizzeria Tatì, che realizzerà una composizione di croccanti fagottini e rotolini di pizza multigusto in abbinamento con birra Peroni Nastro Azzurro. Macedonia di frutta di stagione a km 0 presso Campagna Amica. Il dolce sarà servito al bar pasticceria Santina TdO, che propone ganache montata di cioccolato orizaba su pere Williams a cubetti. Si chiude con il caffè al Timiama Cafè.

 

Il menù azzurro  prevede un aperitivo sfizioso salato, in abbinamento con Pignoletto DOC Colli d’Imola frizzante Romandiola al bar pasticceria Santina TdO. Segue l’antipasto: un tortino di frolla integrale al profumo di mare e fondente di pomodoro al basilico in abbinamento con Chardonnay 147 Tenuta Masselina all’Antica Trattoria del Teatro. Come primo maltagliati di farina di mais con borlotti, seppia, scalogno DOP di Riolo e pomodorini aromatizzati con timo e maggiorana in abbinamento con Chardonnay 147 Tenuta Masselina presso l’hotel ristorante Ala d’Oro. Per secondo totano saltato con tropea, ciliegini, olive e spezie su vellutata di mais in abbinamento con Romagna DOC Sangiovese Malatesta Romandiola al Baraka Cucina e Cantina. Macedonia di frutta di stazione a km 0 presso Campagna Amica. A seguire semifreddo alla crema con rossi di bosco alla gelateria Abbidubbi e caffè al Konnubio Caffè e Cucina.

 

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse