M’Illumino di meno, cene a lume di candela, pedalate e appuntamenti in biblioteca - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - M’Illumino di meno, cene a lume di candela, pedalate e appuntamenti in biblioteca  

M’Illumino di meno, cene a lume di candela, pedalate e appuntamenti in biblioteca

Venerdì 1 marzo Lugo celebra M’illumino di meno  , la festa nazionale dedicata al risparmio energetico che quest’anno è dedicata all’economia circolare: riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, mantenere, recuperare, rigenerare e ridare vita a vecchi oggetti.

  • Alle 18  parte di fronte all’ingresso del Parco del Loto (lato via Brignani) la pedalata in compagnia degli Amici della bicicletta  di Lugo con un percorso di 3,6 km. L’arrivo è previsto in piazza Trisi (lato Pavaglione). Per i partecipanti è prevista una merenda offerta dai produttori del Biomarché. Dalle 17 alle 20  sotto alle Logge del Pavaglione viene organizzato un Infopoint Hera riguardo gli oli vegetali e il compostaggio domestico. Inoltre verranno distribuiti utili gadget e si avrà la possibilità di conferire, in bottiglie di plastica, il proprio olio alimentare esausto. Presso il punto informativo Hera si potrà anche fare richiesta e ritirare la compostiera domestica. Per il ritiro occorre presentare una bolletta Tari e consegnare la fotocopia del documento d’identità dell’intestatario della Tari.

    Spazio anche agli aperitivi e cene a lume di candela  con i locali del Consorzio AnimaLugo aderenti all’iniziativa: Timiama, Lug Dla Rumàgna Birreria e Pizzeria, Ristorante Ala D'Oro, Chicco D'Oro, Bar Pasticceria del Corso 1947, Il Trebbo, .Doc Book Cafè, Smile Cafè, Jolly Caffè e Cucina, Tiffany, Tazza d'Oro del Pavaglione, Antica Trattoria del Teatro, Sax Pub. Partecipano inoltre Ristorante Pizzeria Tati', Amici Miei Vinosteria, Boario Cafè & Bistro, Konnubio Caffè e Cucina, Vineria Rossini e Clorofilla Erboristeria che promuove la conoscenza di prodotti a basso impatto ambientale e circolari.

 

  • Sabato 2 marzo  dalle 10 alle 12 alle Pescherie della Rocca c’è il Baby Swap Party, festa organizzata dal Centro per le Famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna dedicata alla fascia di età 0 a 6 anni. Per l’occasione sarà possibile portare e scambiare libri, giocattoli, abiti e attrezzature per l’infanzia che non si usano più (massimo 20 oggetti per persona). Iscrizioni ai numeri 0545 38397 oppure 366 6156306 o mandando una mail a  centrofamiglie@unione.labassaromagna.it .

 

Tanti appuntamenti anche alla biblioteca “Fabrizio Trisi”.  Per tutto il mese di marzo sarà allestito l’angolo di bookcrossing appositamente segnalato e posto all’ingresso. Inoltre, il primo marzo verranno riprodotti brevi video sul tema dell’economia circolare. 

  • Sabato 16 marzo  alle 11 in sala ragazzi appuntamento con Tararì Tararera, tre piccoli gufi quando scende la sera  , letture a cura dei volontari Nati per Leggere, per bambini da 0 a 5 anni con le loro famiglie.
  • Giovedì 21 marzo  alle 17, sempre in sala ragazzi, spazio a “Giocattoli da briciole di cose”, incontro con Roberto Papetti rivolto ai bambini da 6 a 14 anni. È prevista la prenotazione con numero massimo di 50 partecipanti alla mail  trisiragazzi@comune.lugo.ra.it
  • Venerdì 22 marzo  alle 17.30 nella sala Codazzi viene presentato il libro Tempi di recupero. Scarti, avanzi e tradizione nelle cucine dei grandi chef  di Carlo Catani, con aperitivo a tema preparato dallo chef. Per ulteriori informazioni scrivere alla mail  trisi@comune.lugo.ra.it  o chiamare il numero 0545 38556.

 

Partecipa all'iniziativa anche la scuola media "Francesco Baracca". I ragazzi della 2A hanno preparato un volantino da distribuire a tutte le classi in cui viene spiegata la finalità di questa iniziativa e invita a spegnere il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili per tutta la giornata. Un cartellone è stato approntato con le stesse informazioni da appendere all'entrata della scuola.

 

È inoltre prevista l’accensione ritardata  alle 19 dell’illuminazione pubblica nelle piazze del centro storico.

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse