Quinta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte” - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - Quinta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”  

Quinta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”

Parte la quinta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”.  Il progetto propone la valorizzazione artistico-culturale degli edifici lughesi attraverso quattro concerti, in programma a Lugo fino al 17 maggio.

 

  • Il 6 febbraio  primo appuntamento nella sala dell’Archivio storico del Consorzio di bonifica, in via Manfredi 32, con il Flute-Clarinet Ensemble e gli allievi e docenti della scuola a indirizzo musicale di Lugo, del Liceo musicale di Forlì e della scuola Sarti di Faenza, nell’ambito del festival Fiato al Brasile . Si conferma, infatti, anche quest’anno la collaborazione con il festival itinerante che coinvolge studenti e docenti delle scuole di musica brasiliani e italiani. Il festival Fiato al Brasile, organizzato dalla scuola di musica Sarti di Faenza, porta la musica e i musicisti brasiliani a Faenza e in altre città romagnole. L’iniziativa prevede concerti, incontri e lezioni. Nel corso del concerto a Lugo si potrà ascoltare la voce di Paola Lorenzi con la direzione di José Gustavo Julião de Camargo.

 

  • ANNULLATA -  Si prosegue sabato 21 marzo  nel Salone Estense della Rocca, con il mezzosoprano Chiara Guglielmi e il chitarrista Massimo Agostinelli che si esibiranno sulle musiche di Paisiello, Giuliani, Schubert e Rossini.
  • Sabato 18 aprile  alla Chiesa del Carmine di via Baracca sarà la volta del coro Amedeo Bassi di Montespertoli (Fi) con Stefania Persico all’organo e la direzione di Massimo Annibali. Protagoniste le musiche di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Desprez, Bach e Mozart.

 

  • Ultimo appuntamento domenica 17 maggio alle ex Pescherie della Rocca, dove è prevista la “Festa Barocca” con il Petit Orgue flutensemble, il soprano Rui Hoschina e il clavicembalista Mirko Maltoni. L’Ensemble di flauti Le Petit Orgue è formato da esecutori di area lughese, accomunati dalla curiosità per la reinvenzione timbrica di repertori classici. L’Ensemble si è già esibito in concerto presso teatri e chiese del territorio. Rui Hoshina  è nata a Tokyo e si è diplomata presso la “Tokyo National University of the Arts”. Ha frequentato il corso di Alta formazione “Opera Academy of Suntory-Hall” presso la Suntory-Hall a Tokyo.

 

Tutti gli appuntamenti sono in programma alle 20.30.

L’ingresso è a offerta libera .
La direzione artistica è a cura di Domenico Banzola.
La rassegna è organizzata da Amici della scuola e della musica, con il patrocinio del Comune di Lugo.

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse