Torna la Rassegna "Col Canto" - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - Torna la Rassegna "Col Canto"  

Torna la Rassegna "Col Canto"

Comincia mercoledì 7 febbraio la terza edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”, progetto volto alla valorizzazione artistico-culturale di significativi edifici lughesi con in programma tre concerti a Lugo fino al 20 maggio.

 

Il 7 febbraio  alle 20.30 primo appuntamento nella sala dell’Archivio storico del Consorzio di bonifica, in via Manfredi 32, con il Fab Flute-clarinet Ensemble e gli allievi e docenti delle scuole musicali di Lugo, Faenza, Forlì e Ribeirão Preto, nell’ambito del festival Fiato al Brasile 2018, che si svolge dal 6 al 12 febbraio. Si potranno ascoltare André Pfeiffer alla chitarra, Riane Benedini al flauto solista e il soprano Yuka de Almeida Prado, con la direzione di Rafael Fortaleza.

Il festival Fiato al Brasile, organizzato dalla scuola di musica Sarti di Faenza, porta la musica e i musicisti brasiliani a Faenza e in altre città romagnole. L’iniziativa prevede concerti, incontri e lezioni e per la prima volta propone un concerto a Lugo che coinvolge studenti e docenti brasiliani e delle scuole di musica di Faenza, Lugo e Forlì.

Le-Petite-Orgue-Rui-Hoscina

 

Si prosegue domenica 8 aprile  con il secondo appuntamento della rassegna “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”. Alle 20.30 nelle ex Pescherie della Rocca, in piazza Garibaldi, è prevista una serata dedicata a Gioachino Rossini, nel 150esimo anniversario dalla sua morte.

 

Per l’occasione si esibirà Le Petite Orgue Flutensemble con il soprano Rui Hoshina e i flauti di Chiara Pavesi, Giacomo Strocchi, Ilaria Bertini, Angela Dau, Matteo Ascari, Giorgio Lana, Giacomo Baroncini, Carlo Margotti e Domenico Banzola.

 

L’ensemble di flauti Le Petit Orgue è formato da giovani esecutori di area lughese, accomunati dalla curiosità per la reinvenzione timbrica di repertori classici. L’ensemble si è già esibito in concerto presso teatri e chiese del territorio, riscuotendo un ottimo successo di pubblico. La soprano Rui Hoshina è nata a Tokyo nel 1989. Si è diplomata in canto presso la Tokyo University of Arts nel 2012 e ha ottenuto il Master nel 2017 nella stessa università. Dal 2011 al 2015, inoltre ,ha frequentato il corso di alta formazione “Opera academy of Suntory-Hall” presso la Suntory Hall a Tokyo. Nel 2016 ha debuttato nel ruolo di Musetta ne “La Boheme” al teatro di Tachikawa a Tokyo. Nello stesso anno è stata ammessa al conservatorio “Arrigo Boito” di Parma dove attualmente sta frequentando il biennio superiore.

 

 

Ultimo appuntamento domenica 20 maggio  alle 21. Nella chiesa del Carmine, in via Baracca 1, si esibirà il coro Jubilate con il direttore Martina Drudi, Denis Zardi al pianoforte, i soprani Federica Costa, Valentina Domenicali Tersa Maria Federici, Elena Rovelli e Stefania Verlicchi, i contralti Annacarla Babini, Claudia Bettoli, Carolyn Kadas, Anna Sangiorgi e Marcella Sullo, i tenori Mauro Collina, Alberto Farinelli, Gualtiero Malpezzi, Cesare Missiroli e Marco Savioli e i bassi Stefano Alberghi, Decio Biavati, Giovanni Canuti e Paolo Frapoli.

 

La rassegna è organizzata dall’ensemble Le Petite Orgue con il patrocinio del Comune di Lugo.

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse