Le iniziative di settembre 2016 dell'Associazione Gemellaggi "Adriano Guerrini" - Comune di Lugo

Skip to main content
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Gemellaggi e ra... - Associazione Ge... - Iniziative dell... - Le iniziative di settembre 2016 dell'Associazione Gemellaggi "Adriano Guerrini"  

Le iniziative di settembre 2016 dell'Associazione Gemellaggi "Adriano Guerrini"

L’Associazione Gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini” di Lugo si prepara a vivere un mese di settembre ricco di appuntamenti a cui parteciperanno delegazioni e amici delle città gemellate, soprattutto in occasione dell’imminente Fiera Biennale.

Si inizia sabato 3 settembre , quando la società di basket di Nervesa della Battaglia sarà a Lugo per partecipare al Memorial “Deborah Righini” organizzato nel Pala Banca di Romagna dall’associazione “Dedalicious”. Il programma prevede alla mattina il saluto del sindaco Davide Ranalli, la visita del centro storico di Lugo e del Museo Baracca, nel pomeriggio la partecipazione al Memorial per poi concludere la giornata al “Maracanà” con la cena e lo spettacolo dei fratelli Parmiani. Un’occasione quindi non solo di sport, ma anche per conoscere meglio Lugo e stringere rapporti di amicizia non solo con i giovani lughesi ma anche con la società di basket locale in prospettiva di future collaborazioni.

Dal 5 all’11 settembre tornerà dopo diversi anni la “Jugendkapelle” di Kulmbach, la banda musicale giovanile della città bavarese gemellata con Lugo. Tre gli spettacoli a calendario: martedì 6 la banda si esibirà a Voltana in occasione del trentennale del centro sociale “Ca’ Vecchia”, un momento veramente suggestivo, in quanto una orchestra di Kulmbach suonò per l’inaugurazione del centro sociale; giovedì 8 a Riolo Terme e sabato 10 esibizione per l’inaugurazione della Fiera Biennale di Lugo.

Kulmbach-l-incontro-tra-il-Vicesindaco-Stefan-Schaffraneck-e-i-rappresentati-del-Rione-De-Brozzi-di-Lugo-accompagnati-da-Hans-Dieter-Herold-e-da-Vincenzo-Coletta-presidente-dell-Associazione-Gemellaggi

La Fiera Biennale sarà di sicuro il momento “clou” per l’Associazione Gemellaggi di Lugo: oltre alla già citata “Jugendkapelle”, per l’inaugurazione sembra quasi certa la presenza dei sindaci di Choisy le Roi, la città francese alle porte di Parigi gemellata con Lugo, e di Nervesa della Battaglia, mentre da Kulmbach dovrebbe arrivare (e sarebbe un graditissimo ritorno) Hans-Dieter Herold, figlio di Karl Herold che, insieme ad Adriano Guerrini, fu il vero artefice dell’amicizia (che dura da oltre quarant’anni) tra Lugo e la città bavarese. Per Hans-Dieter Herold sarà occasione di rivedere gli amici lughesi, tra cui i rappresentanti del Rione De’ Brozzi che ha conosciuto a inizio agosto durante la loro visita alla “Bierwoche”, la festa della birra di Kulmbach. Da segnalare inoltre che sabato 10 settembre alle ore 21 nel Salone Estense della Rocca di Lugo si svolgerà “ Un Concerto per l’Europa” del maestro d’organo Fabrizio Galeati accompagnato da un quintetto d’archi.

E durante la settimana della Fiera Biennale Maurizio Geminiani, fumettista lughese, volerà a Choisy le Roi per la presentazione ufficiale del libro a lui commissionato dalla municipalità della città francese sulla storia del loro castello. Un progetto che ha visto coinvolto gli studenti delle scuole di Choisy e che Maurizio Geminiani è stato bravissimo ad interpretare e ad esporre con la tecnica del fumetto, lavoro che ha richiesto diversi mesi di documentazione storica in quanto del castello di Choisy non rimane quasi nulla.

Per finire si segnala che ogni domenica, a partire dal 18 settembre, presso la Birreria del Pavaglione “LUG dla Rumàgna” partirà l’iniziativa, proposta da Marco Scardovi, “Tandem linguistico – conversazioni in madrelingua”: un modo simpatico per coinvolgere i clienti a dialogare soprattutto in inglese, rendendo il locale un luogo d’incontro “internazionale”. Oltre all’Associazione Gemellaggi di Lugo, daranno il loro appoggio la British School di Lugo, le ragazze “aupair” presenti a Lugo e i ragazzi richiedenti asilo di Villa San Martino, e chissà che questa non diventi l’occasione per invogliare i giovani lughesi a visitare Wexford, la città irlandese gemellata con Lugo!

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse