Si è svolta con un successo la prima edizione di Orgoglio pieghevole - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2014 - Aprile - Si è svolta con un successo la prima edizione di Orgoglio pieghevole  

Si è svolta con un successo la prima edizione di Orgoglio pieghevole

partenza

 

Circa 120 ciclisti provenienti da varie parti d'Italia hanno dato vita sabato 19 aprile, prima per le vie di Lugo poi fino a Valle Santa di Campotto e ritorno, alla pedalata cicloturistica “Orgoglio pieghevole”: circa sessanta chilometri sulle mitiche biciclette pieghevoli tanto in voga negli anni Sessanta e che stanno ora riscoprendo una seconda giovinezza.

 

orgoglio-pieghevole

“Orgoglio Pieghevole” ha voluto anche celebrare il cinquantenario della nascita della bicicletta “Graziella” e ha registrato un ottimo successo sia sul piano della partecipazione, sia su quello dei consensi dei partecipanti, nonostante le previsioni metereologiche poco favorevoli e qualche scroscio di pioggia che ha disturbato l'ultima parte della pedalata.

 

Un clima festoso e improntato a grande goliardia che traspariva anche dall'abbigliamento di molti partecipanti ha caratterizzato l'intera manifestazione, dal ritrovo a Madonna delle Stuoie, alla partenza ufficiale da piazza Baracca dalla “Signora Graziella”, all'intera pedalata e ai due ristori effettuati all'azienda agrituristica Massari di Conselice e al bar trattoria Oasi a Campotto.

 

Dopo il pasta party finale, si è proceduto alla consegna di vari premi: trofei per la bicicletta e per gli abbigliamenti maschili e femminili più caratteristici, e una scopa al ciclista che per primo aveva dovuto abbandonare la pedalata e ricorrere al “carro scopa”. A conclusione, in aggiunta al diploma di partecipazione consegnato a tutti i partecipanti e ai gadget contenuti nel pacco gara, si e proceduto all'estrazione di altri premi, tra cui anche una bicicletta pieghevole della Cicli Cinzia.

 

La cicloturistica “Francesco Baracca”, alla luce del successo riscontrato, ha confermato la sua disponibilità a ripetere l’evento il prossimo anno, salutando i partecipanti con un “arrivederci alla seconda edizione”.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse