Una vasta offerta culturale per i prossimi mesi in centro storico - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Archivio News - Una vasta offerta culturale per i prossimi mesi in centro storico  

Una vasta offerta culturale per i prossimi mesi in centro storico

La proposta culturale lughese si popola di eventi musicali, artistici e letterari. Tanti gli appuntamenti in programma a partire da luglio, offrendo numerose iniziative ai cittadini lughesi e non solo. Gli eventi si svolgeranno nei principali luoghi simbolo della città come il Pavaglione, il Chiostro del Carmine e le Pescherie della Rocca.

 

“Sono stati mesi difficili e incerti, ma non ci siamo fatti scoraggiare dall’emergenza – spiega il sindaco di Lugo -. Davanti a noi avevamo un obiettivo: permettere ai cittadini di tornare a vivere il nostro bellissimo centro in sicurezza. È nato così un grande lavoro di squadra, portato avanti dall’Amministrazione comunale con diverse realtà cittadine accomunate da un’unica volontà, quella di proporre iniziative di qualità per una città viva dal punto di vista culturale. Luglio e agosto, sia nel centro che nelle frazioni, saranno mesi ricchi di grandi appuntamenti di qualità come il Ravenna Festival, che presenteremo domani in conferenza stampa. Tutto questo sarà solo un assaggio, perché anche l’autunno si preannuncia ricco di iniziative”.

 

Ad accompagnare le serate lughesi ci sarà fino al 6 settembre l’Arena del Carmine,  rassegna cinematografica estiva allestita nel Chiostro del Carmine (piazza Trisi) che propone ogni sera film stranieri e italiani. Il programma completo delle proiezioni è disponibile al link https://www.cinemaincentro.com/rassegna.php?id=64 .

 

Il mese di luglio vedrà anche, nell’ambito del Lugo Music Festival, il Concerto all’alba, con il quintetto d’archi in residenza e Denis Zardi al pianoforte, che sarà solista nel concerto in Mi minore n.1 op.11 di Chopin, in programma sabato 18 alle 6 della mattina al Parco Golfera, e  l’Omaggio a Mia Martini , previsto lunedì 20  alle 21 nel Pavaglione. Protagonista della serata sarà la voce di Roberta Montanari, che proporrà alcuni grandi successi di Mia Martini, in una commissione esclusiva di Lugo Music Festival a Matteo del Soldà per voce solista e quintetto d’archi. Ad accompagnare la cantante ci saranno Pietro Beltrani al pianoforte e Daniele Sabbatani alle percussioni. Il programma completo della rassegna musicale è disponibile sulla pagina Facebook “Lugo Music Festival”. Da venerdì 24 a giovedì 30 luglio  il Pavaglione si anima con gli appuntamenti del Ravenna Festival  (programma completo su www.ravennafestival.org) e la nuova edizione di Lugocontemporanea, in programma martedì 28 e mercoledì 29 luglio (programma completo su http://www.lugocontemporanea.it/news.html ).

 

Inoltre, fino a venerdì 31 luglio si può visitare la mostra “Arte Italiana nel Mondo”  con le opere di Aldo Baldassari presso le Pescherie della Rocca.

 

Agosto sarà il mese dedicato alla musica con l’appuntamento lughese di Emilia Romagna Festival  che vede lunedì 10 agosto  il pianista Ramin Bahrami esibirsi alle 21 al Chiostro del Carmine (programma completo su www.emiliaromagnafestival.it ), a cui farà seguito la due giorni del Lugo Summer Live  nel Pavaglione venerdì 21 e sabato 22 agosto (programma completo sulla pagina Facebook “Lugo Summe Live”).

 

Nel mese di settembre ritorna il festival di letteratura ScrittuRa Festival che con due incontri al giorno, alle 18 e alle 21, sarà presente al Pavaglione da giovedì 10  a domenica 13 settembre . Il festival verrà inaugurato da Antonio Forcellino con Il secolo dei giganti  (Harper Collins) seguito da Franco Cardini con Le cento novelle contro la morte. Leggendo Boccaccio: epidemia, catarsi, amore (Salerno). Venerdì 11 settembre  prima Emanuele Trevi con Due Vite  (Neri Pozza), poi Chiara Gamberale con Come il mare in un bicchiere  (Feltrinelli). Il giorno successivo, il 12 settembre, c’è il racconto autoironico di Luca Bottura Buonisti un cazzo (Feltrinelli), mentre nell’incontro serale arriva Massimo Carlotto con La signora del martedì (e/o). Concludono, il 13 settembre , Ivano Dionigi con Parole che allungano la vita (Raffaello Cortina) e Ritanna Armeni con Mara. Una donna del novecento (Ponte a Grazie). Il programma completo di ScrittuRa Festival è disponibile su www.scritturafestival.com .

 

Dopo lo stop primaverile torna con un doppio appuntamento il Lugo Vintage Festival, prima il weekend 26-27 settembre  e poi nel tradizionale evento autunnale sabato 17  e domenica 18  ottobre.

 
2020ALUGO (312kB - PDF)
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse