“Volontari all'arrembaggio", Associazioni e Istituzioni Culturali per favorire la cittadinanza attiva dei giovani - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Archivio News - “Volontari all'arrembaggio", Associazioni e Istituzioni Culturali per favorire la cittadinanza attiva dei giovani  

“Volontari all'arrembaggio", Associazioni e Istituzioni Culturali per favorire la cittadinanza attiva dei giovani

Volontari-all-arrembaggio

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna lancia il progetto Volontari all'arrembaggio , per favorire i giovani a investire parte del proprio tempo impegno in progetti di volontariato.

 

Il progetto è riservato ai giovani di età compresa tra i 14 ed i 24 anni (nati dal 2001 al 1991). Associazioni e istituzioni culturali  (biblioteche e musei) potranno proporre progetti in cui i giovani volontari siano coinvolti in una serie di attività e iniziative di volontariato e di cittadinanza attiva , che potranno interessare ambiti differenti: cultura, ambiente, arte, grandi eventi, informazione, sport, musica, sociale e ricreativo, turismo.

 

Per realizzare questo obiettivo, condizione fondamentale è quella di creare una rete delle associazioni e sviluppare progetti ad hoc  dove i giovani, coordinati e seguiti da un tutor, siano protagonisti e dove possano mettere alla prova le proprie competenze, acquisendone di nuove, oltre ad offrire un po' del proprio tempo e del proprio impegno per la crescita e lo sviluppo della comunità.

 

“Con questo progetto in cui l'Unione e il Coordinamento delle Politiche giovanili credono molto - ha sottolineato il sindaco referente Riccardo Francone -, vogliamo creare uno strumento per la promozione e la valorizzazione del volontariato, in particolare modo nelle fasce giovanili della popolazione”.

 

I progetti potranno avere una durata che sarà compresa tra le 25 e le 75 ore complessive, da svolgersi in un periodo massimo di 4 settimane, secondo una distribuzione adeguata al genere di attività prevista. La fase attuativa dei progetti dovrà avere luogo a partire da lunedì 8 giugno 2015 ed entro sabato 12 settembre 2015. Le associazioni che accoglieranno i volontari dovranno avere sede nel territorio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna. La partecipazione dovrà essere sempre gratuita da parte del volontario e coperta da assicurazione da parte delle organizzazioni che presentano il progetto.

 

Le associazioni culturali devono compilare il modulo “Accordo di accoglienza per i volontari” e la scheda di progetto, disponibili sul sito dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna al link sotto indicato. Le istituzioni culturali devono compilare solamente la scheda di progetto.

 

Il materiale compilato deve essere inviato entro venerdì 22 maggio  tramite una delle seguenti modalità: consegnate a mano al Servizio Interarea Educativo, Sociale e Giovani, via Amendola 68, Lugo; tramite email in formato pdf all'indirizzo giovani@unione.labassaromagna.it ; spedita con raccomandata A/R a Unione dei Comuni della Bassa Romagna, piazza Martiri Libertà 1, 48022 Lugo (RA).

 

Per ulteriori informazioni, contattare il Servizio Interarea Educativo, Sociale e Giovani, telefono 0545 280914/38235.

 

Volontari all'arrembaggio

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse