IL POTERE DELLE IMMAGINI: la propaganda fascista nei manifesti della Repubblica Sociale Italiana - In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, la mostra sarà chiusa al pubblica da venerdì 6 novembre - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai Servizi - Archivio Storico - IL POTERE DELLE IMMAGINI: la propaganda fascista nei manifesti della Repubblica Sociale Italiana - In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, la mostra sarà chiusa al pubblica da venerdì 6 novembre  

IL POTERE DELLE IMMAGINI: la propaganda fascista nei manifesti della Repubblica Sociale Italiana - In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, la mostra sarà chiusa al pubblica da venerdì 6 novembre

A5-bozza-3

In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, la mostra sarà chiusa al pubblico da venerdì 6 novembre

Sabato 24 ottobre alle ore 17  nelle Pescherie della Rocca verrà inaugurata la mostra "IL POTERE DELLE IMMAGINI: la propaganda fascista nei manifesti della Repubblica Sociale Italiana"

L’esposizione, nata dalla collaborazione tra Comune di Lugo, Archivio Storico di Lugo e Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia, racconta, attraverso la riproduzione di alcuni tra i più significativi manifesti del periodo (Gino Boccasile e Dante Coscia ne furono i maggiori illustratori), il tentativo del Regime di ricercare, nei venti mesi della Repubblica Sociale (settembre 1943 – aprile 1945), il consenso popolare attraverso l’uso delle immagini e della macchina della propaganda.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 15 novembre  con ingresso libero. 

Per ulteriori informazioni  scrivere a archivio.lugo@unione.labassaromagna.it o contattare il numero 339 5381176. La mostra si svolgerà nel rispetto delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19.

 

ORARI MOSTRA:

  • giovedì e venerdì dalle 16 alle 18
  • sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19
 
Scarica la locandina (625kB - PDF)
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse