Hera: con il Rifiutologo consultabili anche gli sconti alle stazioni ecologiche - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai Servizi - Notizie - Hera: con il Rifiutologo consultabili anche gli sconti alle stazioni ecologiche  

Hera: con il Rifiutologo consultabili anche gli sconti alle stazioni ecologiche

rifiutologo

Il Rifiutologo  , la app gratuita creata dal Gruppo Hera per aiutare i cittadini a separare meglio i rifiuti, diventa sempre più interattivo e comunicativo. Grazie a un nuovo aggiornamento introdotto nei giorni scorsi, coloro che conferiscono materiali alle stazioni ecologiche possono visualizzare sul proprio smartphone gli sconti sulla Tari, se previsti.

 

Un accesso immediato alle informazioni sugli sconti della Tari

Una volta scaricato sullo smartphone l’aggiornamento, basta cliccare sulla sezione della app dedicata alle stazioni ecologiche presenti sul territorio e selezionarne una sulla mappa. Oltre alle informazioni su orari e materiali conferibili, nella parte bassa dello schermo compare infatti la voce “Clicca qui per visualizzare gli sconti”, che apre un documento con le riduzioni sulla Tari per ciascun materiale, se previste. La nuova funzione, all’insegna della semplicità e velocità, è già disponibile in tutti i comuni in cui Hera gestisce il servizio di raccolta rifiuti.

 

Un filo diretto tra cittadino e azienda nella separazione dei rifiuti

La app, messa a punto da Hera offre ai cittadini un aiuto concreto nella raccolta differenziata dei materiali: è disponibile gratuitamente per i sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone e consente da tempo un filo diretto con l’azienda. Le sue funzionalità, infatti, permettono di segnalare a Hera con lo smartphone la presenza di rifiuti abbandonati o di cassonetti da svuotare. Quando l’intervento sarà eseguito dalle squadre dei servizi ambientali, Hera manderà un messaggio personalizzato allo smartphone che ha inviato la segnalazione. In questo modo il cittadino saprà che la sua segnalazione è andata a buon fine e che è stata utile al decoro complessivo della città.

Con un database di 1.500 voci in continuo aggiornamento, inoltre, è la prima app gratuita in Italia in grado di riconoscere i principali imballaggi della grande distribuzione tramite il codice a barre indicando come differenziarli e in che filiera di raccolta inserirli al momento di buttarli. Ad oggi, Il Rifiutologo  si avvale di un archivio di oltre 1 milione codici a barre. Sia il database delle voci del rifiutologo che quello dei codici a barre, inoltre, crescono di giorno in giorno grazie al meccanismo di “crowdsourcing”, cioè al contributo degli stessi cittadini e delle loro segnalazioni.

 

Il successo del Rifiutologo in numeri

Al 30 giugno 2016 Il Rifiutologo  ha registrato oltre 98.000 download, più di 10.000 indicazioni di voci mancanti da inserire e più di 25.000 foto-segnalazioni riguardanti il decoro urbano, un servizio già disponibile in tutti i 140 comuni serviti. Nei primi sei mesi del 2016, i download del Rifiutologo  hanno registrato un forte aumento, passando da 79.306 a dicembre 2015 a 98.139 a giugno 2016. Riguardo alle foto-segnalazioni, fino al 30 giugno 2016 se ne sono serviti 97 comuni. Dai comuni di Ravenna, Cervia, Russi e Bassa Romagna, a partire dall’attivazione del servizio, sono state inviate complessivamente circa 1.160 foto-segnalazioni. In particolare oltre 873 dal comune di Ravenna e oltre 100 da quelli di Cervia e Lugo. Un vero successo per Il Rifiutologo  .

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse