Presentato in Consiglio Comunale il progetto dell’artista Mario Nanni - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2011 - Giugno 2011 - Presentato in Consiglio Comunale il progetto dell’artista Mario Nanni  

Presentato in Consiglio Comunale il progetto dell’artista Mario Nanni

Monumento

Presentato in Consiglio Comunale il progetto dell’artista Mario Nanni, presente in sala, sul nuovo monumento che verrà dedicato “Ai valori fondanti della Repubblica, della Costituzione e a ricordo delle Lotte di Liberazione e dei valori dell’Europa”. Il capo gruppo PDL Laura Baldinini esprime un parere positivo

 Presentato ieri sera, in Consiglio Comunale, il nuovo monumento che sorgerà a Lugo a ridosso di piazza Garibaldi, quasi di fronte alla caserma della Compagnia Carabinieri di Lugo. Il monumento verrà realizzato dall’artista lughese Mario Nanni, presente in Consiglio e vincitore del concorso indetto dal Comune di Lugo per la realizzazione di un monumento “ai valori fondanti della Repubblica, della Costituzione e a ricordo delle lotte di Liberazione e dei valori dell’Europa”.

Ben 68 progetti di artisti da tutto il territorio nazionale hanno partecipato al bando e tra questi ne sono stati scelti tre. I tre artisti Mario Nanni, Sergio Monari e Ruggero Lenci, hanno ottenuto i maggiori consensi. Nanni è stato proclamato vincitore dalla commissione giudicatrice, composta dal presidente Claudio Spadoni, direttore del Museo d’Arte Città di Ravenna, Claudia Collina, dell’Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione, Franco Montanari, architetto e presidente della commissione comunale per la qualità architettonica e del paesaggio, Andrea Sartori, presidente della Consulta Lugo Centro, Giovanni Liverani, architetto e responsabile comunale dell’area infrastrutture per il territorio”. La commissione ha votato Nanni all’unanimità.

“Nanni è un artista -ha precisato Raffaele Cortesi- che ha ottenuto dei risultati di rilievo in tutti i settori in cui si è impegnato, grazie allo studio, al lavoro e all’impegno profuso. Intelligenza, creatività e grande volontà, sono tre suoi punti di forza. Questo monumento è un contributo di qualità per la nostra città, oltre che una tappa importante per la sua carriera artistica”.

Laura Baldinini, capogruppo in Consiglio comunale del Popolo della Libertà, ha espresso le proprie sincere congratulazioni al vincitore del concorso Mario Nanni aggiungendo che “il suo progetto si connota per la creatività, l’originalità e la coerenza con i valori ispiratori dell’intento celebrativo: i valori della Memoria, intesa come ricordo globale del passato fondativo dell’identità presente, e dunque lontana dalle ambiguità di ogni becera demagogia politica e culturale e della Libertà, concepita come sforzo collettivo di chi, nella nostra città, ha speso, nell’arco della sua storia, le proprie energie per la creazione di una comunità civile libera, democratica e aperta alle prospettive di uno scenario Europeo”.

“L’auspicio è che un portale della luce, allegoria della pace universale- ha concluso il capogruppo PDL- possa aprire  le porte di Lugo ad una nuova realtà, fatta di vecchi rancori rigettati, di ostilità sepolte, di nuovi percorsi di pacificazione sociale e culturale”.

La struttura ideata da Nanni, sarà alta 21 metri; alla base comprenderà un quadrato rappresentante un libro aperto, quello della Costituzione Italiana; sulla cima ci sarà una colomba, simbolo di pace e libertà

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse