Nel corso di una seduta solenne del Consiglio comunale, lunedì 10 dicembre, alle ore 10,30 la città di Lugo riceverà la “Targa d’Onore 2012 del Consiglio d’Europa” - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2012 - Dicembre - Nel corso di una seduta solenne del Consiglio comunale, lunedì 10 dicembre, alle ore 10,30 la città di Lugo riceverà la “Targa d’Onore 2012 del Consiglio d’Europa”  

Nel corso di una seduta solenne del Consiglio comunale, lunedì 10 dicembre, alle ore 10,30 la città di Lugo riceverà la “Targa d’Onore 2012 del Consiglio d’Europa”

Lugo riceverà, lunedì 10 dicembre, alle ore 10,30, presso il Teatro Rossini di Lugo, alla presenza di una folta rappresentanza di studenti delle scuole medie superiori e inferiori, la Targa D’Onore 2012 del Consiglio d’Europa. “Si tratta di un riconoscimento rilevante e di grande importanza per la nostra comunità -ha puntualizzato il primo cittadino ricordando che- nel 1995 Lugo ha ricevuto il Diploma Europeo e nel 1996 la Bandiera d’Onore d’Europa. E’ stata scelta la data del 10 dicembre poiché, nello stesso giorno del 1948, venne approvata la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, uno dei documenti fondamentali sui valori della democrazia sul quale si fonda la stessa Unione Europea”. La Targa d’Onore 2012 sarà consegnata al Comune di Lugo, unico in Italia ad averla ottenuta nell’anno in corso, da Alan Meale, presidente del Comitato Premio Europa e dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa. Lugo è sempre stata in prima linea per la salvaguardia dei diritti umani e del libero confronto delle idee, basti pensare a personaggi di enorme spessore come Giuseppe Compagnoni e Paride Baccarini, uno dei massimi esponenti del Movimento Federalista Europeo. “Non possiamo certo non ricordare- ha ribadito Cortesi- l’ex sindaco Adriano Guerrini, colui che ha dato l’input ai gemellaggi tra Lugo e le città europee. Attualmente, l’Associazione Gemellaggi e Relazioni Internazionali Adriano Guerrini”, presieduta da Fabrizio Lolli, continua nel proprio lavoro, quello di portare avanti i rapporti con tutte le città gemellate. Non è un caso se le scuole lughesi siano costantemente impegnate nella direzione delle tematiche Europee. L’idea dell’Europa ha grandi radici nella nostra comunità. La cerimonia del 10 dicembre avrà luogo nel corso di una seduta solenne del consiglio comunale”.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse