Venerdì 30 marzo, ore 20,30, al Rossini, apre “Lugo Opera Festival” - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2012 - Marzo - Venerdì 30 marzo, ore 20,30, al Rossini, apre “Lugo Opera Festival”  

Venerdì 30 marzo, ore 20,30, al Rossini, apre “Lugo Opera Festival”

Venerdì 30 marzo alle 20,30 apre Lugo Opera Festival con Jakob Lenz , opera da camera in dodici quadri, cinque intermezzi e un epilogo del compositore tedesco Wolfgang Rihm su libretto di Michale Fröhling dalla novella di Georg Büchner. Si tratta di una coproduzione col Teatro Comunale di Bologna con la regia di Henning Brockhaus , che dopo la prima a Lugo porterà l’allestimento nel proprio calendario lirico nei giorni 12, 13 e 15 aprile. Liberamente tratta dal racconto omonimo di Georg Büchner, eseguita per la prima volta allo Staatsoper di Amburgo l’8 Marzo 1979, l’opera è un titolo ormai di repertorio nei paesi anglosassoni, ma è una rarità in Italia. Al centro della vicenda vi è il disagio interiore che conduce alla perdita di contatto con il mondo reale da parte del protagonista, il poeta Jakob, esponente del romanticismo tedesco. Jakob Michael Reinhol Lenz, figlio di un pastore luterano, nacque nel 1751 a Sesswegen in Livonia. Dopo aver seguito i corsi di Kant, divenne amico (e poi nemico) di Goethe che di lui disse: «ha ali di farfalla, ma andando troppo vicino alla fiamma si è bruciato». Scrittore, poeta e traduttore, ben presto divenne una delle figure più celebri della corrente Sturm und Drang . Errabondo di natura, Lenz vagabondò per mezza Europa alternando periodi di creatività e lucidità a momenti di annebbiamento mentale.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse