Approvato il Bilancio di Previsione 2014 - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2014 - Marzo - Approvato il Bilancio di Previsione 2014  

Approvato il Bilancio di Previsione 2014

  Il Consiglio Comunale di Lugo ha approvato ieri, giovedì 20 marzo, il Bilancio di previsione 2014.

Il bilancio è stato approvato con i voti favorevoli del Partito Democratico e dell’Italia dei Valori; astenuta Rifondazione Comunista che su molti parti ha comunque votato a favore, mentre hanno votato contro Forza Italia, Udc, Lega Nord e Gruppo misto.

 

Per l’occasione sono stati toccati temi di particolare attualità. “I prossimi amministratori non avranno cambiali in scadenza, ma un bilancio e un Comune solido dal punto di vista operativo e finanziario - ha dichiarato il sindaco Raffaele Cortesi -. Colgo l’occasione per ringraziare il personale amministrativo del Comune che ha saputo capire le problematiche e anticipare le dinamiche future; ad esempio anticipando al 2014 il nuovo metodo di formazione del bilancio portando così notevoli vantaggi soprattutto sul patto di stabilità.

 

L’assessore al Bilancio Nicola Pasi è intervenuto sottolineando i progressi fatti nella riduzione del debito : “La riduzione dello stock di debito è in atto dal 2006 e nel 2016 si otterrà quasi il dimezzamento. Questo importante risultato è stato ottenuto mantenendo i servizi, attuando in dieci anni circa 90milioni di euro di investimenti, e incrementando l’efficienza della pubblica amministrazione”.

 

Si è parlato anche dell’investimento di AUSL e Comune nell’area del Palasport : “L’amministrazione ha chiarito che l’accordo di programma con l’AUSL riguarda un accorpamento dei servizi territoriali che oggi sono ubicati in più sedi, spesso costose e collocate in varie parti della città – ha sottolineato l’assessore Pasi - e che saranno invece aggregati in un’unica sede, nella quale verranno collocati anche i servizi sociali del Comune ed eventualmente anche i medici di base operanti nell’ambito della Casa della salute. Questi servizi non possono trovare un idoneo spazio nell’ospedale, come qualcuno ha sostenuto, nemmeno dopo la sua riorganizzazione, poiché devono essere mantenuti i reparti esistenti; è per questo che l’AUSL giudica strategico questo investimento, per il quale sono già stanziati i fondi necessari”.

 

Il bilancio del Comune di Lugo, oltre alle opere pubbliche e alle spese per personale, utenze, funzionamento e ammortamento mutui, individua le voci di bilancio inerenti i servizi culturali, lo sport e la promozione urbana. In ambito culturale l'azione amministrativa sarà volta, in primo luogo, a tutelare le eccellenze presenti all'interno del territorio lughese, sviluppando sinergie che aiutino a mantenere la qualità dell'offerta culturale e le istituzioni che la governano, senza rinunciare al percorso di ottimizzazione delle risorse avviato in questi anni.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse