Voltana: inaugurata oggi la piazza Unità d'Italia - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2014 - Marzo - Voltana: inaugurata oggi la piazza Unità d'Italia  

Voltana: inaugurata oggi la piazza Unità d'Italia

taglio-del-nastro

 

Questa pomeriggio, sabato 29 Marzo alle ore 16.30 si è svolta la cerimonia d'inaugurazione dei lavori di Riqualificazione di Piazza dell'Unità d'Italia e dell'area verde “Mistochina”.

All’evento sono intervenuti il Sindaco di Lugo Raffaele Cortesi, l'Assessore ai Lavori Pubblici Alessandra Fiorini, l’Assessore Fiorenzo Baldini, l’Assessore Ombretta Toschi, l’Assessore Provinciale Secondo Valgimigli e il Presidente della Circoscrizione di Voltana Chiesanuova Ciribella Enrico Marangoni, unitamente ad un folta partecipazione della cittadinanza.

 

I lavori di riqualificazione di piazza Unità d’Italia a Voltana, che donano un nuovo volto alla frazione lughese hanno avuto inizio, nel 2006, con un percorso condotto dalla consulta e partecipato dai cittadini. L’opera è il risultato di un lavoro congiunto del Consiglio di Circoscrizione, dell'Amministrazione Comunale, con il contributo della Provincia legato alla viabilità e alla riqualificazione commerciale dei centri storici.

 

«Con quest'opera – ha dichiarato Enrico Marangoni, presidente di circoscrizione - s'intende dare un segnale di attenzione e di prospettiva per il futuro, tenendo sempre al centro il valore della persona e la qualità della vita.»

 

Il primo stralcio, che giunge oggi al termine, comprende il rifacimento della pavimentazione e la razionalizzazione e il potenziamento dei sottoservizi a rete per metà dell'estensione della piazza (nello specifico, la parte ovest a ridosso del complesso immobiliare di Villa Ortolani); la sistemazione del percorso ciclopedonale, con impiego di lastre in pietra naturale (limite est della piazza, parallelo alla via Fiumazzo); la messa in sicurezza e il potenziamento degli attraversamenti pedonali di via Fiumazzo, come collegamento della piazza a via Frank e in generale al polo scolastico di Voltana (dove sorgerà il nuovo asilo nido della frazione); la sistemazione di via Fiumazzo a un'unica carreggiata a doppia corsia di marcia; la pavimentazione della piazza con tappetino d'usura in materiale bituminoso; la valorizzazione del verde con nuove piantumazioni.

 

Oggi è una bella giornata per Voltana – ha dichiarato Cortesi – Questo progetto è la dimostrazione della vicinanza e dell’attenzione che l’Amministrazione ha delle periferie. Abbiamo voluto dare una risposta alla necessità della messa in sicurezza della zona centrale di Voltana, considerato il traffico di attraversamento con mezzi pesanti, ai fini della rivitalizzazione sociale e commerciale del centro urbano, nonché della viabilità carrabile locale; ma anche alla necessità di parcheggi per accedere in sicurezza alle attività permanenti, al mercato e alle attività che si svolgono periodicamente nella piazza, e infine alla necessità di accedere ai nuovi servizi che sorgeranno: sono questi i principali input che abbiamo seguito per l'individuazione delle opere stradali e di riqualificazione urbana.

La nuova piazza – ha concluso Cortesi - non è la sola opera pubblica a essere terminata o in cantiere: prossima è infatti la realizzazione del nuovo asilo nido, da edificarsi ex-novo in via Anna Frank, mentre abbiamo da poco inaugurato il completamento del restauro di Villa Ortolani come sede del nuovo Centro Civico e Delegazione Comunale.

 

L’importo a base di gara per il rifacimento di piazza Unità d’Italia è di 346.500 euro; l’importo di contratto è di 281.604, affidato alla cooperativa CESI di Imola in data 18 luglio 2013. La durata contrattuale dei lavori è di 180 giorni.

 

Assieme alla Piazza si è inaugurata la “Casetta dell'acqua” che per la prossima settimana erogherà gratuitamente acqua naturale e gassata e, in seguito, acqua naturale gratuita e gassata a 5 centesimi di Euro.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse