Una serata dedicata a Paolo Lega, anarchico lughese - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Comunicati stampa - Anno 2017 - Gennaio 2017 - Una serata dedicata a Paolo Lega, anarchico lughese  

Una serata dedicata a Paolo Lega, anarchico lughese

Attentato-a-Crispi

Venerdì 20 gennaio alle 20.45, nella sala della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, in via Manfredi 10, sarà presentato il volume “Paolo Lega” del professor Giuseppe Galzerano, docente di lettere, editore e studioso del movimento operaio e anarchico.

 

Nel 1894 Paolo Lega, anarchico lughese, ha attentato alla vita dell’allora presidente del Consiglio Francesco Crispi a Roma. Al processo, condannato a 20 anni pur non avendo neppure sfiorato il suo bersaglio, dichiarò che voleva colpire Crispi, come rappresentante di uno Stato che gli aveva reso impossibile vivere, a causa delle continue persecuzioni poliziesche; allo stesso tempo, intendeva vendicare le mondine di Conselice, che chiedevano un aumento della paga da fame e avevano ricevuto in cambio il piombo del Regio esercito.

 

Introdurrà l’incontro, a cui sarà presente l’autore, lo storico Alessandro Luparini, direttore della Fondazione Casa di Oriani e della Biblioteca di storia contemporanea; sarà inoltre presente l’assessora comunale alla cultura Anna Giulia Gallegati.

 

La serata è a cura dell’Università per adulti di Lugo e del Centro di studi sulla Romandiola Nord-Occidentale; è organizzata con il patrocinio del Comune di Lugo e con il contributo dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Lugo e delle sezioni di Ravenna dell’Associazione mazziniana italiana e dell’Associazione nazionale volontari e reduci garibaldini, Istituto per la storia del Risorgimento italiano.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse