Festa dell'Europa in Bassa Romagna - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Festa dell'Europa in Bassa Romagna  

Festa dell'Europa in Bassa Romagna

  • La giornata di mercoledì 9 maggio  prenderà il via con i bambini delle classi 3^D e 4^B della Scuola Primaria “Luigi Battaglia” di Fusignano . Alle ore 9 gli alunni presenteranno ai coetanei lughesi della 3^A della “Codazzi-Gardenghi” il lavoro svolto per il progetto europeo Energy@School  sull’efficientamento e sul risparmio energetico. Progetto di cui l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna è capofila.
  • Dopo la mattinata a Fusignano gli appuntamenti proseguiranno a Bagnacavallo . In Piazza della Libertà avranno luogo gli eventi serali aperti al pubblico  di tutte le età.
    Alle 19.30 i bambini delle prime e delle seconde animeranno il centro con la sfilata delle bandiere  .Mentre alle ore 20.00 sarà il momento della caccia al tesoro  riservata alle classi seconde. A chiusura della serata, ore 20.30, saliranno sul palco gli alunni delle terze e i ragazzi di Neresheim con lo spettacolo Musica per l’Europa Unita  . Il concerto sarà intervallato dalle premiazioni  per la caccia al tesoro e per il concorso La mia Europa e dalla consegna, alle 21.30, degli attestati ai cittadini d’Europa.
  • Giovedì 10 alle 20.45  a Lugo  ci sarà la celebrazione conclusiva  della Festa dell’Europa  nella sala del Consiglio comunale. In quest’occasione interverranno gli studenti del Polo Tecnico Professionale e del Liceo per raccontare le proprie esperienze nell’ambito dei progetti Erasmus+ e di altre altre esperienze formative nei paesi dell’Unione Europea. Il professore Emilio Dalmonte, direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, chiuderà questa serata speciale con un saluto al Consiglio comunale e ai ragazzi presenti.

 

  • Per celebrare la ricorrenza e per omaggiare i gemellaggi con i comuni francesi, nei ristoranti di Sant’Agata sul Santerno  si potranno gustare specialità culinarie dell’Oltralpe per tutto il mese di maggio. Le ricette sono state appositamente selezionate dai gemelli francesi per far conoscere ai cittadini e alle famiglie le ricette tipiche della tradizione. Nello stesso periodo i quattro comuni francesi gemellati corrisponderanno Sant’Agata con iniziative dedicate alla cucina italiana in Francia.
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse