Marcella Tazzari, ricercatrice in campo oncologico, è stata ricevuta dal sindaco Ranalli - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Archivio News - Marcella Tazzari, ricercatrice in campo oncologico, è stata ricevuta dal sindaco Ranalli  

Marcella Tazzari, ricercatrice in campo oncologico, è stata ricevuta dal sindaco Ranalli

thumbnail_ricercatrice-Marcella-Tazzari

Marcella Tazzari, ricercatrice dell’IRST Dino Amadori di Meldola (FC), è stata ricevuta dalla giunta del Comune di Lugo e ha avuto in dono dal sindaco Davide Ranalli i tradizionali capperi della Rocca.

Un modo per la Giunta di manifestare apprezzamento e gratitudine per l’attività della concittadina, che coordina un gruppo di ricerca dopo aver vinto un bando AIRC per un progetto nell’ambito dell’immunoterapia. La d.ssa Tazzari ha infatti scelto come suo ambito elettivo lo studio del sistema immunitario nei malati oncologici con l’obiettivo di realizzare terapie sempre più personalizzate.

A sindaco e assessori la d.ssa Tazzari ha spiegato il significato del suo progetto di ricerca e ha raccontato di quando, proprio per questo progetto, è stata inserita nella delegazione AIRC che è stata ricevuta al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo scorso 28 ottobre, durante “I giorni della ricerca”. A giugno, invece, ha fatto parte, a Philadelphia, della delegazione Clust-ER-Health con la Regione Emilia-Romagna e il presidente Stefano Bonaccini.Una missione intrapresa per sancire il protocollo d'intesa tra la nostra regione e il governo della Pennsylvania, e rafforzare ancora di più la collaborazione tra questi due ecosistemi soprattutto sul fronte dell'innovazione medica, delle terapie cellulari e della medicina personalizzata.

Il sindaco Ranalli ha espresso “incoraggiamento per questo importantissimo lavoro che è fondamentale sostenere attraverso adeguati finanziamenti”.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse