Unione: anche nei Comuni della Bassa Romagna entra in funzione il servizio «Move-in» - Comune di Lugo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Archivio News - Unione: anche nei Comuni della Bassa Romagna entra in funzione il servizio «Move-in»  

Unione: anche nei Comuni della Bassa Romagna entra in funzione il servizio «Move-in»

asset-social-movein-no-etichette

Dal primo gennaio 2023 anche nei Comuni della bassa Romagna entra in funzionamento il sistema Move-In, che consente ai beneficiari di circolare in auto durante i blocchi del traffico normalmente in vigore, ma nei limiti di un determinato chilometraggio.

 

Move-In, acronimo di MOnitoraggio dei VEicoli Inquinanti, è un servizio della Regione Emilia-Romagna, sviluppato originariamente dalla Regione Lombardia, che promuove un modo di guidare più responsabile per i proprietari di veicoli soggetti alle limitazioni della circolazione per motivi ambientali (per esempio i possessori di auto diesel fino a Euro 4).

Chi aderisce volontariamente al servizio riceve una soglia di chilometri da percorrere annualmente senza sottostare ad alcuna limitazione. Inoltre, Move-In premia gli stili di guida virtuosi aggiungendo km bonus alla soglia chilometrica stabilita.

 

A ogni veicolo che aderisce facoltativamente  al servizio Move-In viene assegnato un tetto massimo di chilometri che possono essere percorsi annualmente nei Comuni interessati dalle limitazioni alla circolazione previste dal Pair (Piano aria integrato regionale). I chilometri percorsi sono rilevati da una scatola nera  che viene installata a bordo del veicolo. Il rilevamento funziona su tutti i tipi di strade, tutti i giorni 24 ore su 24. Aderendo al sistema Move-In, quindi, il veicolo non è più soggetto ai blocchi orari e giornalieri normalmente in vigore, ma risulta invece monitorato per rilevare i km effettivamente percorsi. Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il veicolo aderente a Move-In non può più usufruire del beneficio e deve pertanto sottostare alle previste limitazioni alla circolazione per motivi ambientali sino al termine dell’anno di adesione al servizio.

 

L’utente può sempre controllare il saldo dei chilometri residui via app o dal sito web di Move-In Emilia Romagna, in modo da regolarsi di conseguenza. Il superamento o meno della soglia chilometrica può essere verificato anche dagli operatori di polizia (al fine di comminare multe per i trasgressori).

 

Possono aderire al servizio Move-In tutti i proprietari dei veicoli circolanti in Emilia Romagna oggetto di limitazioni della circolazione per motivi ambientali. Aderire a Move In richiede solo pochi minuti. Basta accedere nell’apposita sezione del portale ( www.movein.regione.lombardia.it ) e seguire la procedura.

 

Il servizio Move-In non è valido in caso di applicazione di misure emergenziali  (quando il livello di inquinamento dell’aria raggiunge limiti allarmanti), né durante le domeniche ecologiche . In questi casi, anche gli aderenti al servizio sono soggetti alle medesime limitazioni della circolazione previste per gli altri veicoli.

 

Le risposte a tutte le domande sul servizio Move-In sono disponibili nella sezione Faq sul sito www.movein. regione.lombardia.it , sul sito https://regioneer.it/move-in , chiamando il numero verde 800 318 318 (da lunedì a sabato dalle 8 alle 20 esclusi i festivi) oppure scrivendo a info.movein@ariaspa.it.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse